Aman Disabilità 2019

“CASINA MIA!”

Esperienza di autonomia abitativa, iniziata nel mese di ottobre 2018, nata per dare la possibilità a persone con grave disabilità di scegliere come e con chi vivere, in modo gradualmente indipendente dai genitori, nella realtà di un appartamento.

Il Progetto, in corso di svolgimento, è nato dalla spinta di alcune famiglie che hanno colto il bisogno di autonomia dei figli ed  hanno messo a disposizione le loro risorse personali, collaborando con i volontari dell’Associazione Aman, per costruire un percorso di indipendenza abitativa dei figli, mediante la locazione di un appartamento privato. Un passo concreto, fatto da chi ha deciso di investire sul processo di autonomia dei figli, senza dover necessariamente ricorrere a Strutture esterne come soluzione abitativa. Obiettivo principale è preparare in modo consapevole 

“durante di noi” ciò che sarà il “dopo di noi”

Cinque giovani disabili hanno oggi la loro chiave di casa

“ Casina mia!” è infatti aperta a cinque giovani adulti, in età compresa fra  31 e  53 anni, con disabilità psichica grave, privi di un adeguato supporto familiare o in previsione del venire meno di questo. La permanenza presso “Casina mia!”, è dal lunedì al venerdì, dalle ore 12,30 alle ore 18,30. Prevede esperienze di pernottamento mensile.

Elementi fondamentali per la realizzazione dell’attuale progettosono: lo stretto rapporto di amicizia e collaborazione tra i “ragazzi ”  che si sono conosciuti nel 2005, le relazioni di fiduciacostruite negli anni fra le famiglie e i volontari dell’Associazione, l’intesa fra il team di volontari Aman che, oltre ad avere titoli e competenze specifiche, seguono un percorso di formazione personale, continua all’interno dell’Associazione. 

Durante la mattina i ragazzi  continueranno le loro abituali occupazioni, inclusi gli inserimenti lavorativi, e alle 12,30 si trovano a “Casina mia” per il pranzo e trascorrono insieme il pomeriggio. I volontari affiancano e supportano i ragazzi in questa nuova esperienza, favorendo scelte consapevoli e il diritto dei giovani a progettare la propria giornata. Nel rispetto dei tempi e delle singole necessità, compreso il riposo pomeridiano, ognuno collabora al riordino dell’appartamento, alla scelta e all’acquisto degli alimenti necessari per giorno successivo. Parte integrante dei pomeriggi insieme saranno i laboratori didattici, realizzati all’interno della Sede Aman o in ambienti esterni dai volontari dell’Associazione 

Laboratori didattici

Sono rivolti a persone disabili, inclusi  i giovani di “Casina mia” e a normodotati. Organizzazione di laboratori didattici pensati come opportunità di “accrescimento” di conoscenze, abilità e autonomie, all’interno di un percorso che guarda alla realizzazione della persona nella sua interezza. 

La parte laboratoriale si articola in cinque azioni:

1.  Aman Art Laboratorio trimestrale di creta a cadenza settimanale aperto a tutti, realizzato presso la Sede Aman

2.   Percussioni e ritmo Laboratorio musicale di durata annuale, aperto a tutti, realizzato presso la Sede Aman il lunedì pomeriggio.

3. “Abitare il territorio” durata 8 mesi, cadenza settimanale, la proposta è volta a mantenere o a sviluppare tutte quelle abilità che danno all’individuo la possibilità di limitare la richiesta di aiuto, in percorsi esterni noti e in contesti sociali extra familiari. Prevede l’utilizzo di mezzi pubblici, esperienze di spesa consapevole e l’avviamento all’uso del denaro. 

4. Nuoto e acquaticità Sabato pomeriggio presso la PiscinaComunale, rivolto a persone con disabilità fisica e/o mentale grave.

5. Pasticcia con noi” Laboratorio di arte e creatività, realizzato presso la sede Aman il martedì pomeriggio

“Estate in autonomia” (luglio e agosto). due incontri settimanali,in orario pomeridiano, presso il Circolo Velico G. V. L. N. I. (Gruppo Vela Lega Navale Italiana) di Follonica.  Rivolto a persone diversamente abili in risposta ai bisogni delle famiglie e dei ragazzi. 

Hanno collaborato alla realizzazione del Progetto Aman Disabilità 2019:

I.P.F.onlus, Sezione Soci Coop di Follonica e di Massa Marittima, Panificio 3P, “Da Lena” fruttivendolo Mercato Coperto, “Di cotte e di crude” macelleria Berardi Mercato Coperto

Novembre: Pasticcia con noi!

Sabato 14 Luglio: passeggiata Villa Romana del Molino

Sabato 14 Luglio alle ore 8:00 presso il parcheggio delle Caldanelle, dopo la rotonda per Baratti, ci ritroviamo per fare una passeggiata per vedere la Villa Romana del Molino

Si tratta di un percorso quasi tutto nel bosco di circa 2,5 ore andata e ritorno.
C’è la possibilità di fare un bagno presso la caletta del Pozzino.
Venire muniti di cappello e acqua. Per chi vuole trattenersi pranzo al sacco.

10 Luglio: Terzo Incontro: “Pasticcia con noi!”

Stasera dalle ore 21: terzo appuntamento dell’estate con Pasticcia con Noi serale! Macedonia di frutta fresca, bar aperto, laboratorio per grandi e piccoli sul ciclo dell’acqua e storia di “Gocciolina, dove vai?”

Aman Cinema: martedì 3 Luglio

Martedi’ sera presso l’Associazione Culturale AMAN in collaborazione con IPF Onlus Istituto per la famiglia ci sara’ la proiezione del film:

Ore 15:17 – Attacco al treno
(The 15:17 to Paris) è un film del 2018 diretto da Clint Eastwood.

Il film è basato sull’autobiografia The 15:17 to Paris: La storia vera di un attacco terroristico su un treno del 21 agosto 2015, e di 3 eroi americani Spencer Stone, Anthony Sadler e Alek Skarlatos interpretano “se stessi” nel film come attori.
Racconta come sono cresciuti, le amicizie, le scelte fatte per gli studi e poi come si sono trovati in questo attacco terroristico.

20.30 accoglienza e ore 21 inizio film. Bar aperto con gelati e popcorn..

26 Giugno: secondo incontro: “Pasticcia con noi!”

Buon giorno! Si ricorda a tutti l’appuntamento estivo serale con Pasticcia con Noi, aperto a tutti dalle ore 21! Da 0 a 99 anni. Spettacolo puppets e laboratorio, frutta fresca, torta della nonna, crepes, bar aperto e tanta allegria. Ceeremo le collane hawaiane! Non mancate! ❤

Video Pasticcia 26 Giugno

16 Giugno: animazione Miniera di Ravi

Miniera Ravi – operazione cuore a favore dei bambini meno fortunati